Giorno 293 di 360

📘 Il Diario di Gretuzza

Giorno 293 di 360 
Ieri sera sono crollata. A papà gli si è spenta la moto e siamo andati a recuperarlo con la macchina poverino!! Qualche giorno fa Simo se n’è uscito con “mi piacerebbe leggessimo un libro assieme! Che medici?” Come potevo dire di no? Amo quando mi legge gli articoli sul divano di quel che è successo, o quando un pezzo di libro lo colpisce e me lo legge seduto sul letto, in abito pronto per uscire e io ancora in pigiama o ancora quando racconta la favola della buonanotte ai bambini!!!
Così abbiamo scelto un libro e da due giorni, la sera ci accoccoliamo sotto le coperte e lui inizia a leggere! Diario 📘, è una sensazione ed un momento bellissimo! Lui si mette comodo non proprio nella sua metà del letto ma un po’ più verso il centro, coi due cuscini dietro la testa ed il libro tra le mani. Io mi incastro quasi perfettamente accanto a lui con la testa sulla spalla avvolgendo il suo braccio! Sento la sua voce è il suo respiro e poi pensò che forse, non sarà per sempre certo, ma questi gesti bellissimi e queste nuove “coccole” per noi mi fanno pensare davvero a quel “finché morte non ci separi!!!”

GRETUZZI voi avete qualche momento o”rito” che fate con la vostra metà? Non è sempre facile una volta sposati da tanto far rimanere accesa la “fiamma”. Per non parlare poi dopo l’arrivo dei figli, pare una secchiata d’acqua sul fuoco. Ma se siete bravi ed attenti a cercare di non dimenticarvi l’uno dell’altra anche facendo piccoli gesti la fiamma non si spegnerà mai! ❤️

@famiglia.nomade per noi, che anche quando la fiamma era sotto un nubifragio ci siamo messi sopra con anima e corpo per farla restare accesa!!! ♥️

Tagged
Simo di Famiglia Nomade
Amante dello "slow Travel" viaggio con la mia famiglia con l'unico obiettivo di rendere unica questa vita! Amo Gretuzza, i miei figli, viaggiare, la fotografia e la Pizza!
https://famiglia-nomade.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*