Giorno 321 di 365

📘 Il Diario di Gretuzza

Giorno 321 di 365

Sono sul treno con Leonardo! Ha chiesto di giocare alla Nintendo ma ha solo qualche minuto di autonomia quindi ti scrivo!

Ho avuto Leonardo giovane! La mia faccia da bambina confondeva e pareva assurdo potessi avere un figlio! Io?!? Quella disorganizzata 20enne con la testa tra le nuvole! Come poteva essere lei incinta?!? Manco aveva finito gli studi base! Manco era mai stata a vivere da sola! Ero quella che faceva festa. Quella che usciva di nascosto e quella che tornava a casa solo quando ormai in giro non c’era più nessuno! La stessa che viveva di istinto! Come poteva diventare mamma? E adesso? Vorrei mi vedessero con questo bambino! Questo gioiello! Questa creatura che tutto da me ha preso tranne che l’ordine e la precisione (quelli lì ha presi dal papà)! Un bambino educato come nessun altro, giusto, coi piedi a terra e la testa tra le nuvole!

Col cuore grande e la mente folle!

Oggi stare con lui soli è stato per me un emozione indescrivibile! Ho gli occhi lucidi, mentre lui gioca il mio sguardo palleggia tra te Diario e lui! “Mamma sono felice di stare un po’ soli io e te, non che non voglia Camilla e papà ma era tanto che io e te non stavamo assieme come dico io!”

Papà lavorava tanto partiva presto e tornava tardi, siamo stati 4 anni io e lui, soli! Quel che sento con lui non si puo dire a parole! Lui è stato la mia felicità , sempre! La mia prima gravidanza. La mia prima volta mamma e tutto ciò che ne segue. La mia luce nei momenti bui. Il mio sorriso nel dolore quando cercare una sorellina o un fratellino pareva impossibile! Mio figlio? No! Mio amico? No! Non so come si dica lui è di più!!!

Tra mezz’ora saremo a casa a strizzare papà e Cami! Tra poco la Nintendo si spegnerà! Ti lascio, mi godo ancora un po’ il mio di più ❤️

Che emozione amico miei! Dedicare tempo esclusivo ad ogni figlio, se possibile, è stupendo!!!

Tagged

5 thoughts on “Giorno 321 di 365

  1. Ciao Greta. Anche io ho un maschietto di 3 anni e mezzo e una cucciola di quasi 4 mesi. Privo le stesse cose… Lui è qualcosa che non si può spiegare. Passo tanto tempo sola con loro, e sai benissimo quanto una bambina piccola possa essere impegnativa, a volte mi sento in colpa… Sento di trascurarlo. Quindi ci sono giorni che mi organizzo con la piccola, vado a prenderlo all asilo e c’è ne andiamo a giro io e lui… Per fare commissioni, al parco.. O semplicemente a giro senza meta ma insieme io e lui. Mi rispecchio molto in te. Nella tua fretta, nella tua forza e nella tua illimitata energia. Ti abbraccio, Denise.

    1. Bella sei e grazie per le tue parole! Ogni commento che leggo ogni racconto come adesso il tuo mi fanno indietro tanto affetto!!! ❤️ graoze

  2. Buongiorno Greta, anch’io ho avuto martina quando avevo solo 20 anni (anzi nemmeno compiuti ancora) noi siamo state sole per ben 10 anni prima che arrivasse Matteo. Al contrario di te e Leo, noi siamo i due opposti, lei non mi somiglia nemmeno un po ne fisicamente, perché è la fotocopia del padre, ne caratterialmente ma è la mia prima figlia, quella dell’incoscienza, quella che mi ha fatto provare tantissime emozioni nuove, con lei ho imparato cos’è l’amore incondizionato. E anche se ora ha ormai 21 anni ed più alta di me rimarrà sempre la mia polpettina 😍 Poi di Matteo ti parlerò in un altra occasione perché lui è quello che per te è Leo….sarà perché sono maschietti non lo so ma c’è qualcosa di diverso😘

  3. Buongiorno Greta, anch’io ho avuto martina quando avevo solo 20 anni (anzi nemmeno compiuti ancora) noi siamo state sole per ben 10 anni prima che arrivasse Matteo. Al contrario di te e Leo, noi siamo i due opposti, lei non mi somiglia nemmeno un po ne fisicamente, perché è la fotocopia del padre, ne caratterialmente ma è la mia prima figlia, quella dell’incoscienza, quella che mi ha fatto provare tantissime emozioni nuove, con lei ho imparato cos’è l’amore incondizionato. E anche se ora ha ormai 21 anni ed più alta di me rimarrà sempre la mia polpettina 😍 Poi di Matteo ti parlerò in un altra occasione perché lui è quello che per te è Leo….sarà perché sono maschietti non lo so ma c’è qualcosa di diverso😘

    1. Volenterissimo adesso mi hai incuriosita e non vedo l’ora di poter ascoltare il tuo racconto ❤️❤️❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*