Giorno 324 di 365

📘 Il Diario di Gretuzza
324 di 365
Partiamo dal presupposto che io credo fermamente nel Karma!!!! Diario 📘, è partito maluccio proprio dal principio, a partire dal lunedì come ti dicevo io ieri!! I bambini non ne volevano sapere di andare a scuola. Leonardo, non ha mai fatto troppe storie ma al vedergli gli occhietti lucidi e quel broncetto che fa con le labbra mi ha centrata in pieno petto! Camilla già dalla sera prima ci dava col “l’asilo no!” Poi con “si ma mangio con te!” Quindi è andata a segno solo ampliando di pochissimo quel che già era la ferita iniziale!
Qualche risata e qualche beo tirato come si deve del tipo “ADESSO VI METTETE LE SCARPE E USCIAMO” ed eravamo in auto!!! Leo si è ripreso e con la mia richiesta di aiuto per portare l’ombrello e coprire la sorella era ok. Mi saluta con un bacio e lo guardò zompettare entrando a scuola!
All’asilo la maestra di Cami non c’è è malata li smisteranno, cazz ho perso il punto di forza.
La guardò mentre le levo la giacca e penso solo a cosa le dirò ora! Un bimbo tenerissimo prova a portarla con se ma niente. Una maestra se la prova a prendere ma non solo mi urta il sistema nervoso ma lo fa notare a Camilla che, maledizione a me ed al mio istinto, prende la palla al balzo. Siamo punto a capo! Le prometto che tornerò dopo poco che mamma va in ufficio lavora e torna da lei ma sembra non senta nulla di quel che dico! Arrivano due bimbi sta volta. Lo stesso di prima con un altro. Li conosce sono fratellini di due amichetto di Leonardo e dopo un “Ciao mamma divertiti!” detto con voce tremolante e occhietti rossi va con i bimbi a giocare! Credo mi si sia spezzato il a quel “divertiti”!
Non sanno cosa realmente facciamo e perché! Glielo si dice glielo si spiega ma non è così semplice!
Sono imbottigliata nel traffico e so che arriverò tardi, continua a piovere quindi arriverò anche scola e difatti così è stato!

La mattina è stata inconcludente anzi potevo proprio evitarla. Di conseguenza con tanto di senso di colpa per aver lasciato le creature e non aver concluso niente! Esco dall’ufficio e continua a piovere quasi a dire “non è stato ancora abbastanza non è finita”! La prendo e non sono mai stata meglio! “Ciao mamma sei proprio bella!” ma perché non me lo ha detto prima? Piove a dirotto saliamo a casa! Volevo solo preparare il pranzo e fare una doccia calda avevo freddo e dovevo riprendermi! La corrente però era saltata il box del boiler si era staccato per il vento e aveva fatto corto! Ho staccato i fili messo lo scorce preso un’altra botta di freddo (ovviamente il tutto chiedendo a Simone se no non avrei saputo dove mettere le mani)! Vabbè diario mangiamo, lavoro e si fa l’ora di andare a prendere Leo, indovina… il diluvioooo! Torniamo a casa scoli o meglio lascio Leo dal portone avvolgo Cami in una coperta e io sono SCOLA!
Non è stata la mia giornata! Però sai alla fine si è raddrizzata, mi sono messa in cucina ho iniziato a fare e stavo meglio facevo da mangiare per chi amo! Le lasagne al ragù dì lenticchie con tanto di pasta fresca fatta da me e poi un dolcino con nutella fusa e panna!
Ecco si, non si è aggiustata la mia giornata ma qualcosa di buono c’è stato 😅

Domani è un altro giorno!

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*