Giorno 332 di 365

📘 Il Diario di Gretuzza

Giorno 332 di 365
È stata una maratona non una giornata!
Siamo in ufficio e tra una cosa e l’altra Papà è dovuto partire per lavoro e io sono rimasta con l’allerta a piedi! Nonna aveva bisogno e coi mezzi mi serviva un oretta per arrivare i bimbi dovevano pranzare è uscito Leonardo da scuola mi ferma la maestra “ci vediamo con suo marito alle 17.15 eh!?” Cazzo come?!? Ok niente panico!
“Si maestra ma sono sola coi bimbi va bene!?” “Certo!”
Focaccia farcita e succo per i nani e via!
Ecco andiamo dalla nonna sistemiamo il tutto non a mi lascia 5€ perché guai se non mi risa i soldi lei così precisa non vuole debiti!!! Leonardo fa qualche operazione e alle 16.00 ripartiamo coi mezzi alle 17. 05 siamo fuori scuola prendiamo un The e aspettiamo! Assemblea di 1 ora e più (interessante eh ma io ero Ko) prendo appunti i bambini sono bravissimi, tanto bravi!!!
Ripartiamo! Spesa. Arrivò alla cassa e non trovò il bancomat ok! Posa tutto prendi solo il necessario e usa quei 5€ che PER FORTUNA NONNA TI HA DATO! Arriviamo a casa, un macello nella biancheria quasi non viene ad aprirci la porta ahahah!
Cena di avanzi e finiamo le operazioni poi a nanna!
“Mi correggi mamma” ho sfuriato le operazioni erano tutte sbagliate!
Sono sola in cucina e mi viene da piangere. Sento tutta la tensione salirmi dietro la nuca e arrivarmi alla fronte. Scoppio in lacrime! Non è stata colpa sua! Doveva avere tempo di concentrarsi ma la giornata di oggi glielo ha impedito ed è colpa mia!
Cavolo che sensazione terribile! Nel mentre entra Simone a casa! Non ho nemmeno preparato a lui la cena! Sempre peggio singhiozzo e lui mi consola ma sa anche lui che io sono fatta così, fa battute mi abbraccia e si prepara la cena! Finisco di lavorare e andiamo a letto e mi sento un po’ meglio nel suo abbraccio!!!
Ecco è davvero finita ora.
Che pesantezza!
Domani è un altro giorno!!!!

[mc4wp_form id=”1534″]
Tagged

1 thought on “Giorno 332 di 365

  1. Mi sei nel cuore. Sono nella tua situazione e capisco il senso di frustrazione che di prova. Fortuna che mio marito come il tuo mi supporta e aiuta in questo. Un bacio❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*