Giorno 353 di 365

📘 Il Diario di Gretuzza

Giorno 353 di 365
È stato l’08 dicembre quando la sera nel letto lo stuzzicavo e lui si è addormentato!
Non avevo sonno egoisticamente volevo solo parlare tutta la notte con lui!
Suona la sua sveglia. Io non la sento! Mi saluta ormai quando è già pronto e va via!
Le giornate scorrono velocemente. Non possiamo sentirci quasi per niente. Qualche “scazzo” ma si disinnesca!!!!
Arriva la recita! La prima recita di Camilla lui era vicino ma incasinato! “Filmala!” Non ci credevo!!! Non sarebbe venuto?!? Davvero! Parlavo con le altre mamme e papà ma lo sguardo palleggiava tra loro e la strada. Aprono le porte ma non entrò subito.
“Vi raggiungo!” Non mi importava il posto migliore mi importava che fossimo assieme!
Sospiro! È ok! Sta lavorando. Lo capisco!
Entro e mi siedo. La testa non smette di girarsi verso la porta ogni tanto per controllare. Come fosse impossibile non farlo!
Non so cosa o perché ma nel momento in cui smisi di girarmi, “C’è tuo marito!”
Sono crollata! Le lacrime e quel pizzicore al naso mi hanno preceduta! Apro la porta lo abbraccio ed è stato come fosse stato un tempo infinito!
I profumi, la sostanza le emozioni sono state così forti che nemmeno posso ne so paragonarle!
Impagabile lo sguardo di Leonardo seguito da quel “Ciao papà!” incredulo e felice, per non parlare di quell’urletto che è uscito a Camilla non appena ha incrociato papà con lo sguardo!
Felice io felice nonostante tutto quando di essere capace di emozionarmi così tanto e di farlo sempre con lui. A volte “il resto” conta è anche tanto! In quel momento “il resto” non contava niente Diario 📘
Adesso aspetto il Natale!!!

[mc4wp_form id=”1534″]
Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*