Giorno 361 di 365

📘 Il Diario di Gretuzza

Giorno 361 di 365
Come mi sei mancato Diario 📘!
Tra che siamo stati a La Spezia e ti ho lasciato a casa. Tra il fatto che poi siamo tornati a casa il 24 sera stanchissimi e mi sono accoccolata con Simo sul divano dopo tanto, troppo tempo! Ho un sacco di cose da raccontarti!
Partiamo dal fatto che a Spezia siamo stati benissimo. Svegliarmi li, essere nella pace più assoluta, uscire e respirare “buono”, la terra, il vento e noi solo noi sperduti in quel meraviglioso posto che adoro!
Siamo scesi ogni giorno a Spezia per, il primo giorno siamo andati a consegnare la letterina a babbo natale e ad uno stand ci hanno fermati per fare delle foto ai bambini! Camilla pareva fatta a posta per fare la modella era stupenda! Leonardo un attore nato, le pose serie e sorridenti a ritmo con lo scatto della macchina fotografica!

I MODELLI

Un altro giorno siamo andati a pattinare sul ghiaccio e Diario quanto abbiamo riso. Erano anni che non mettevo i pattini. Leonardo ha deciso che avrebbe imparato e così è stato. Camilla col suo pinguino a sostenerla se la passeggiava come se avesse pattinato da sempre! Abbiamo incontrato babbo natale in un negozietto in centro che dava la possibilità ai genitori di lasciare un dono che Babbo avrebbe consegnato ai bambini, un’idea davvero meravigliosa che dovrebbero fare più negozi e che a Genova non credo faccia nessuno!
Papà la sera tornava si cenava assieme e ci leggeva la favola!

SUI PATTINI

La vigilia di Natale siamo rientrati a casa con calma e siamo passati dalla nonna Lella che quest’anno arriva agli 81 con la sua testa di rapa!
Non ho mai visto Leonardo rompere così tanto per andare a letto! Ha fatto il conto alla rovescia dalla mattina 🙈! Finalmente a letto e io fremevo perché dormissero per poter creare la magia! Ricordi quando ti raccontavo che mamma imprasticciava i pavimenti di farina e brillantini Rossi la cucina e lasciava persino la finestra aperta! La magia del Natale 🎄 me la ricordo come fosse oggi e io con i miei puoi sto facendo uguale se non peggio! Ho sul poggiolo un vaso di terra con la quale ogni hanno traccio le impronte delle renne e poi aggiunto i brillantini per il passaggio della slitta!
Adoro fare queste cose. Ho sistemato i regali e sono andata a dormire!

LE ORME DI RENNA E I REGALI DI BABBO

Non te lo posso spiegare la sensazione di amore puro della mattina del 25 tra un regalo scartato e l’altro, un bacino e un “mamma ma è proprio quello che ho chiesto io!”
Non sono una persona facile per i regali anzi tutt’altro!
Non amo truccarmi uso solo il mascara che ho sempre!
Non sono una che segue la moda, ho il mio stile che mi faccio da me! Non sono tipa da borse firmate a me piacciono strane o zaini comodi! I gioielli non mi stanno addosso quasi mai porto fissi solo un orologio un bracciale e gli anelli che mi legano a Simone!
Una persona assolutamente semplice sono felice con una sciarpa trovata al mercato o un elastico particolare e con poche passioni palpabili è difficile farmi un regalo grande! Ma da 10 anni a questa parte lui ci è sempre riuscito! Quest’anno mi ha fatta piangere. Amo follemente la Disney sono solita ad amare i personaggi meno scontati e lui ha fatto il meglio mi porterà per la 3 volta a Parigi nella città per me magnetica dove Disneyland mi ha conquistato il cuore!! Papà è facile da soddisfare però mi devo mettere i soldini da parte da subito. Ecco diciamo che io gli do il regalo di Natale e iniziò a fare la formica per il Natale dopo 🤣!
Insomma tutti soddisfatti anche se in realtà, parlo per me, lo eravamo già prima!
25 e 26 passati a mangiare mamma mia Diario quando ho mangiato! Stare in famiglia mi piace ma siamo tutti diversi ed ogni Natale salta fuori qualche cosa per la quale alzare polverine sottili che creano scontento tra tutti! Non importa, ovviamente ma fanno male a volte certe cose!
Comunque è stato un Natale magico come piace a me!
Oggi sono stata in ufficio così da chiudere il lavoro di dicembre! Una discussione con Simone sotto le vesti di capo non poteva mancare! Sta sera Leonardo è a dormire da un suo amichetto e io sono andata a chiarire con la mia mamma ma è troppo lungo tutto da scriverti, te lo racconterò!
Domattina partiremo per Prato mi conviene andare dormire, dovrò lottare per un posticino nel lettone scansando Camilla!
Notte Diario è sempre un piacere dedicare qualche minuto a te!

MAGIA

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*