Giorno 362 di 365

📘 Il Diario di Gretuzza

Giorno 362 di 365
FINALMENTE POSSO URLARE…VACANZ… interrotto immediatamente da papà che è tutto il giorno che continua a dire “domani…ci svegliamo presto. Sciamo!!! Ci godiamo la giornata e via…!” Ma come?!! Io non vedevo l’ora di rilassarmi mi fare le cose con calma senza un senso logico…così di vivere a CASACCIO!!! Invece niente Diario 📘 domani la sveglia sarà presto! Ho recuperato sulla doccia che non ho PRONTAMENTE FATTO, per recuperare una mezz’ora di sonno e…toh, sono qui che ti scrivo perché non riesco ad addormentarmi! ASSURDO!
[mc4wp_form id=”1534″] Sta sera Simone parlava di una cosa a cui io ho pensato moltissimo. A cui io penso moltissimo!
Un terzo pargoletto! Sarebbe bellissimo. Io poi amo i bambini ma… si c’è un ma! Anzi che poi non è solo un ma ma sono più ma messi assieme!
Da quando è nata Camilla mi sono spaventata! Tra Leonardo e Camilla come sai ho avuto 3 brutti “incidenti” chiamiamoli così che mi hanno davvero atterrata come donna. Pensavo di avere un problema. Durante le contrazioni della pillola “per pulire l’utero (così io la chiamo) ho sentito così tanto male che credevo di non poter sopportare altro. Per il raschiamento ho avuto la sensazione di aver perso tutto il mio essere donna! Beh, si poi è arrivata Camilla e non potrei essere più felice di così! Però a pensarci, ho vissuto tutto il prima così male che il mio primo pensiero, forse da egoista è “e se mi succedesse qualcosa?!!” Ho messo al mondo due creature meravigliose e voglio solo il meglio per loro! Non potrei permettermi di fargli rinunciare a qualcosa, ancor meno alla mia presenza, ( non tanto perché sono io intendiamoci, io inteso come mamma, la mamma è sempre la mamma) ecco non me lo perdonerei!
Fanno paura le cose che ho vissuto ed egoisticamente forse sto pensando anche un po’ a me! Voglio stare bene, come dico sempre abbiamo tutto e non ci manca niente! Un altro bimbo sarebbe ricominciare tutto da capo e poi ci sono i pensieri dei soldi della casa del lavoro (che tutto si risolve con un “dove si sta in 4 si sta pure in 5, che è vero però a me adesso fa paura)!
[mc4wp_form id=”1534″] Conosco donne che hanno 3/4/5 figli e sono felicissime stanno bene sono delle ottime madri… ma io non sono loro, non so nemmeno se sono giusta per i miei due figuriamoci per 3! Ti lascio così, con una palla bollente che mi ha dato in mano papà nomade…
Ora dormo papà è ancora in bagno, i bambini dormono e io vorrei svegliarli per dirgli ancora una volta buonanotte, visto che prima non vedevo l’ora che andassero a nanna per la stanchezza che ho addosso…
Vita da mamma la chiamano…

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*