IL DIARIO DI GRETUZZA, giorno 187

📘 Il Diario di Gretuzza

GIORNO 187

Certo che non è facile comprendere cosa passa nella mente di una persona! Il perché smetta o cominci a fare certe cose!

Sono in cucina, Simo è appena uscito dalla doccia.

La penna scorre tra le tue prime pagine nuove di zecca, così nuove che devo tenerle aperte con l’altra mano!
SEI UN REGALO ricevuto al momento giusto da una persona speciale!

La tua copertina parla di me!
Hai Olaf disegnato! Che poi tu lo sai, mi rivedo molto in lui. Il classico personaggio apparentemente “stupido” ma che si rivela quello più saggio col cuore grande grande.

Un po’ “sciachelo”? Si certo? ma ci piace così!

Lo sfondo è azzurro, il mio colore, e già ti adoro!

Perché ho smesso di nuovo di scriverti?!?
Non può essere una scusa il “non avevo tempo” io il tempo per te lo trovo, l’ho sempre trovato anche di notte! Forse, avevo troppe cose che non mi piacevano da scriverti? Forse io stessa avevo paura di prendere coscienza di queste? Oppure forse mi sono persa, come mi accade ogni tanto!

E credo sia normale…boh…forse, forse sono io, non lo so ma non importa, sono qui di nuovo e la prima pagina è già vestita di inchiostro, così giro e mentre lo faccio mi rendo conto di aver calcato troppo con la penna.

Avevo fame di raccontarti, di darti una spiegazione che però, tratte le conclusioni, non ho nemmeno io!
È stata dura la quarantena! È stata dura persino di più la ripresa, ed ancora sono qui che arranco cercando di capire a quale pietra appoggiarmi per la mia prossima mossa!

È come una scalata Diario devo valutare bene di non scivolare perché aggrappata alla mia stessa fine c’è la mia famiglia, non sono più sola come un tempo!

Buonanotte Diario 📘

SONO FELICE DI AVERTI SCRITTO
Ah ecco ieri sono andata a correre ed oggi ho fatto la “muratora”! Sono devastata ma non potevo più stare senza raccontarmi a te!

Tagged
Simo di Famiglia Nomade
Amante dello "slow Travel" viaggio con la mia famiglia con l'unico obiettivo di rendere unica questa vita! Amo Gretuzza, i miei figli, viaggiare, la fotografia e la Pizza!
https://famiglia-nomade.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*