IL DIARIO DI GRETUZZA, GIORNO 196

📘 Il Diario di Gretuzza

Saranno state le 22 più o meno…

<Guardiamo un film!?>

Ci siamo scannati tutto il giorno!

Prima per le piante, poi per l’impianto elettrico, poi per il lavoro e poi perché abbiamo tante di quelle cose a cui pensare che non te lo racconto nemmeno se no non ci sono più pagine per raccontarti il resto!

Quella voce, QUELLE PAROLE SONO STATE QUELLE GIUSTE al momento giusto non serviva altro solo chiedersi scusa e basta!

Il film Diario struggente! Ho pianto come una fontana dall’inizio alla fine “18 REGALI”, un film italiano!

Come si diventa più sensibili quando si diventa genitori! È come se non riuscissi più a razionalizzare e le cose ti toccassero in prima persona!

Si io sono quella che piange guardando “il re leone” o “Maleficent” ma non così!

Ho pianto per la storia ho sofferto con la protagonista perché per i figli faresti qualsiasi cosa e riusciresti a fare qualunque cosa.

Quindi si mi ha strappato il cuore!

Lo riguarderò!? No ma me lo ricorderò per sempre!

MI HA LASCIATO DEI VALORI e mi ha ricordato tante cose!

Insomma Diario li guardo dormire!

Simo sul fianco col braccio sulla mia pancia! I bimbi….i bimbi Diario sono nel letto Leo sommerso dai pupazzi con solo le mutande e il lenzuolo addosso rannicchiato nella sua parte di letto mentre Cami ha Pumba, i pantaloncini e sta sbragata al centro!

Cosa sarei senza di loro!? Non lo so e non lo voglio manco sapere, ne ci voglio pensare!

Ho tutto nella stanza dove sono non potrei desiderare altro….

I soldi non fanno la felicità ma sicuramente aiutano, però sai una cosa?

Non mi devo più dimenticare delle cose davvero importanti… HO LORO! ❤️

Tagged
Simo di Famiglia Nomade
Amante dello "slow Travel" viaggio con la mia famiglia con l'unico obiettivo di rendere unica questa vita! Amo Gretuzza, i miei figli, viaggiare, la fotografia e la Pizza!
https://famiglia-nomade.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*