IL DIARIO DI GRETUZZA, GIORNO 210 (BUON COMPLEANNO LEO)

๐Ÿ“˜ Il Diario di Gretuzza

Due ragazzini lei e lui!

Una fitta al ventre di sera improvvisa

<Mi accompagni a fare un controllo? temo di avere di nuovo la cistite e mi mette un poโ€™ dโ€™ansia!>

<Neanche me lo devi chiedere andiamo!>

La mia ginecologa era di turno allโ€™ospedale di Voltri e ci stava aspettando!

<Congratulazioni!>

<๐—ก๐—ข, ๐—”๐—ฆ๐—ฃ๐—˜๐—ง๐—ง๐—œ… ๐—–๐—ข๐—ข๐—ข๐—ฆ๐—”?!>

<Congratulazioni, diventerete mamma e papร >

Ricordo quel momento come se fosse oggi!

Papร  Nomade รจ sbiancato e si รจ dovuto sedere su quelle due seggioline blu a fianco dellโ€™ascensore mentre io ero seduta su quella barella bianca del pronto soccorso!

รˆ bastata una domanda

<Ma tu lo vorresti un bambino!!?>

<E me lo chiedi? Con te tutto!>

E non abbiamo nemmeno fatto a tempo a chiederci se eravamo davvero pronti che lui era lรฌ! Sentivo il suo battito e la mia pancia cresceva!

Il primo body rigorosamente con topolino!

Quanti dubbi. Quante domande. Ma io camminavo a testa alta, (anche perchรฉ i piedi non me li riuscivo a vedere)!!!

Diario ๐Ÿ“˜ ero poco piรน di una ragazzina e tenevo quel pulcino tra le mani, la cosa piรน preziosa che mi fosse capitata mai!!

๐—ข๐—š๐—š๐—œ ๐—–๐—ข๐— ๐—ฃ๐—œ๐—˜ ๐Ÿต ๐—”๐—ก๐—ก๐—œ !

Cavolo 9 anni sono tanti!

Eravamo a fare la passeggiata nella Riserva Naturale di Manerba e lo guardavo mentre cercava di tagliare il legno come gli ha insegnato il suo papร  e lโ€™ho visto grande, troppo grande!

Inizia a rispondermi e ad essere indipendente ed io egoisticamente lo guardรฒ e penso a quante volte per stanchezza gli ho detto <basta! buonanotte e bacini, ora dormi> e tra poco sarร  lui a dirmi <basta bacini, ora sono grande>

๐— ๐—œ ๐— ๐—”๐—ก๐—–๐—” ๐—œ๐—Ÿ ๐—™๐—œ๐—”๐—ง๐—ข

Ho messo al mondo una creatura meravigliosa!

Leo รจ il bambino piรน dolce e sensibile del mondo, un poโ€™ scoordinato, a volte infantile ma dal cuore meraviglioso!

Nove anni cavolo !

๐—•๐—จ๐—ข๐—ก ๐—–๐—ข๐— ๐—ฃ๐—Ÿ๐—˜๐—”๐—ก๐—ก๐—ข ๐—”๐—Ÿ ๐—ก๐—ข๐—ฆ๐—ง๐—ฅ๐—ข ๐—ง๐—ข๐—ฃ๐—œ๐—ก๐—ข ๐ŸŽˆ

Tagged
Simo di Famiglia Nomade
Amante dello "slow Travel" viaggio con la mia famiglia con l'unico obiettivo di rendere unica questa vita! Amo Gretuzza, i miei figli, viaggiare, la fotografia e la Pizza!
https://famiglia-nomade.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato.

*