IL DIARIO DI GRETUZZA, GIORNO 250

📘 Il Diario di Gretuzza

La notte è passata veloce!

C’e un silenzio assordante, posso sentire la nonna che dorme ancora!!!

Ho freddo nonostante la luce del sole mi accarezzi la faccia. Alzo lo sguardo, il lampadario oscilla.

Chiudo la finestra e mi rimetto sotto le coperte tirandomi il lenzuolo fin sopra le spalle e rannicchiandomi su di un fianco!

Ho sempre amato essere 𝗜𝗡𝗗𝗜𝗣𝗘𝗡𝗗𝗘𝗡𝗧𝗘 !

La libertà di scegliere e decidere per me senza dare spiegazioni ma ancora di piu amavo il mio non essere legata a qualcosa o a qualcuno!

Ora invece mi rendo conto che amavo tutto questo solo perché allora non avevo mai trovato le persone giuste a cui legarmi!

Non avevo trovato la persona della quale essere “dipendente”!

Che poi non è una dipendenza vera e propria come uno può pensare per esempio per le sigarette o cose così!

È una 𝗗𝗜𝗣𝗘𝗡𝗗𝗘𝗡𝗭𝗔 𝗕𝗘𝗟𝗟𝗔 !

Quella che genera amore, quella che ti manca quando non c’è e ti fa sentire incompleto nella tua completezza!

Due persone le ho generate io ed il loro sorriso è il motivo per cui mi vesto ogni mattina!

Poi lui, che per quanto possa farmi arrabbiare, non vorrei vedere nient’altro che il suo muso lungo la mattina al mio fianco!!!

Ecco si, questo è il pensiero questa mattina.

Loro sono in campeggio ed io sono qui ad aspettare quella chiamata “Ci vieni a prendere!!?”

Alla fine ora amo essere “𝗗𝗜𝗣𝗘𝗡𝗗𝗘𝗡𝗧𝗘”!

La dipendenza all’amore non è poi la cosa più bella del mondo?!?

Tagged
Simo di Famiglia Nomade
Amante dello "slow Travel" viaggio con la mia famiglia con l'unico obiettivo di rendere unica questa vita! Amo Gretuzza, i miei figli, viaggiare, la fotografia e la Pizza!
https://famiglia-nomade.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*