Giorno 33

📘 Il Diario di Gretuzza

7:00 la sveglia é suonata.

Simo è già di la che prepara caffè per se e colazione per Leo. Sento lo sfrigolio della padella ed un buon profumo, gli sta preparando l’uovo!

Viene a svegliarlo e qui comincia la corsa frenetica della vita.

Da lì a poco so che mi dovrò alzare per dargli la merenda per la scuola, assicurarmi che abbia la mascherina e pulita e baciarlo.

Quel bacio che lo accompagna per le prossime sei ore.

Quel bacio che mi manca terribilmente quando per la fretta non viene dato!

Stessa cosa con Simo!

Mi sveglia….e sono difficili e rare le volte in cui non discutiamo. Ultimamente è davvero un disastro.

O per una cosa o per l’altra si discute in continuazione.

Se non è per l’ikea che mi deve riprendere peggio dei bambini (che poi alla fine per una donna è proprio così è come aver portato un bambino alle giostre e non avergliene fatta fare manco una 😅si scherza in teoria sono adulta ma solo in teoria) o per un consiglio che gli ho chiesto e lui ha risposto a tutto un altro.

Non so se ciò sia normale!

So che mi manca al mattino quando abbiamo il muso il bacio ed il “ci vediamo dopo” perché mi sento persa mi sento incompleta e iniziò a pensare ad una marea di cose brutte che mi logorano e mi lasciano con quella sensazione di vuoto e panico dentro.

Se gli succede qualcosa? Se qualcosa va storto? Se incontra quella persona?

Tutte, ovviamente domande, di una persona poco sicura e fragile sicuramente eh…ma Diario è questo quello che io sono!!!

Il mio tempo è finito sono le 7:40 ho il pollo sul fuoco la lavatrice da stendere Camilla da svegliare e prepararle la colazione che alle 8:00 dobbiamo essere fuori

Buona giornata a me ❤️

Tagged

2 thoughts on “Giorno 33

  1. Un po’ tutte noi siamo insicure se si tratta dell’amore della nostra vita./
    Siete una coppia bellissima, è normale litigare, bisticciare … anzi per fortuna che è così.. altrimenti non sarebbe vero , si dice che se litighi /lotti è proprio peeche della persona che hai accanto ti frega, ci tieni altrimenti te ne fregeresti.. non sprecheresti nemmeno il fiato ed è proprio così … amatevi, litigate, fate pace e credeteci sempre… magari a volte vai tu là lui è metti l’orgoglio da parte, lasciatevi sempre bene che non si sa mai cosa possa succedere e quel bacio lo potresti rimpiangere per sempre.. un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*