Un po di malinconia. Giorno 31

📘 Il Diario di Gretuzza

Sto guardando fuori ed il cielo non promette niente di buono, il vento fa entrare uno spiffero ghiacciato dalla finestra che mi aiuta ad alzarmi.

Ci sono giorni in cui non mi sembra reale quel che sta accadendo nel mondo.

Ho un sacco di cose da fare…prima però passo da te Diario!!!

Del resto le cose orribili succedevano anche prima, solo che riguardavano solo una piccola parte di persone. Adesso c’entrano tutti. Chi più chi meno siamo tutti stati atterrati da questo mostro spaventoso.

E siamo inermi. Siamo impauriti.

Sono mesi che non vediamo i nostri amici. Mesi che la paura regna sovrana nei nostri cuori.

I baci e gli abbracci spontanei, vengono interrotti come un sogno al suono della sveglia.

Non mi ricordo come era prima. Mi viene difficile.

Stiamo bene. E sono felice di questo.

Ma mi manca la spensieratezza.

Come mi manca casa.

Forse in questi ultimi giorni un po’ di più perché è quasi passato un anno dall’inizio di tutto questo.

Un anno. Un anno è davvero tantissimo tempo!

Tagged

6 thoughts on “Un po di malinconia. Giorno 31

  1. Ci pensavo in questi giorni, proprio grazie ai ricordi che mi ripropongono i social, che è passato un anno dall’inizio dell’incubo. Penso che ci sono state situazioni tragiche durate anche di più e che dobbiamo tenere duro, e allo stesso tempo penso che basta, sono davvero stanca e vorrei solo svegliarmi nel mondo normale che abbiamo sempre conosciuto. Sarà il lavoro, sarà la mancanza de spensieratezza, sarà il bisogno di staccare da tutto… oggi vorrei solo stare abbozzolata nel letto e non pensare. Ma ne usciremo, chissà come… però ne usciremo. Manca sempre un giorno in meno.

  2. Stavo riguardando proprio ieri qualche video fatto nelle vacanze passate, e mi fa strano vedere tutti senza mascherina, le calche in certi posti. Mi sembra una vita fa. Quest’anno è sembrato interminabile e dall’altro mi è volato, come se mi avessero rubato un pezzo di vita

  3. Tutto molto vero…. è strano pensare alla vita di prima…. alla libertà di prima…. ma allo stesso tempo come te anche io ringrazio perché stiamo bene…. e spero di recuperare al più presto tutto il resto 🤗

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*