fbpx

Tag: family

IL DIARIO DI GRETUZZA, GIORNO 198

Dopo il dolore è arrivata la compassione!
L’ho visto vecchio e solo, nonostante la sua compagna, che per altro io adoravo, e mi sono sentita in colpa!

Avrei dovuto fare qualcosa ma cosa?
Allora passi oltre, possiamo dire ho perdonato ma, non si muore quadrati se si è nati rotondi no?

Pacchi su pacchi ad inviti a cene e Leonardo era già nato!
Così ho preso una decisione!
Quello NON POTEVA ESSERE UN NONNO per mio figlio!
Lui non merita nemmeno lontanamente l’ombra del male che ha fatto a me!
Ed ho chiuso la porta definitivamente!

More Info

IL DIARIO DI GRETUZZA, GIORNO 193

Beh oggi è stato un tizio, palesemente in tuta da lavoro, ancora sporco di cemento e polvere addosso che entrava in uno di quei negozi di “massaggi”!

Un tempo avrei detto “CHE SQUALLORE” e mi sarei arrabbiata moltissimo (che poi con quale diritto lo avrei fatto lo so solo io)
Invece sta volta NO!
Mi sono imposta di non giudicarlo di non dire nulla ma…non ce l’ho fatta ho lasciato stare lui ma la mia testa mi ha portato lontano, ad immaginare una donna a casa che lo aspetta, magari a fare la spesa con i soldi giusti in tasca che invece di comprarsi lo shampoo che le piace compra per lui le braciole per farlo felice dopo una giornata di lavoro!

More Info

Toys Sharing

Chi tra voi non ha gridato almeno 10.000 volte “non ci sono gli ospedaliii” quando i bambini corrono in casa o “lasciala/o stare” quando i bambini si stuzzicano?

E volete dirmi che non avete mai gridato “giocate assieme” senza litigare ?

More Info